Home


Le Mani d'Oro.

Mi chiamo Maria Cristina Bravi e sono nata a L'Aquila nel 1964.
La mia attività è cominciata un po' per caso nel 1984. Ho iniziato a "lavorare il tombolo" come hobby, grazie al ritrovamento dei 3000 fuselli di mia nonna ed ad una cara amica che lo sapeva fare e dopo un anno da autodidatta ho frequentato il corso di "Operatrice Tessile" di 540 ore, riconosciuto dalla Regione Abruzzo conseguendone l'idoneità nell'anno 1986. Nel frattempo ho continuato i miei studi per nulla attinenti il merletto (sono laureata in pianoforte). Col passare del tempo e man mano che mi perfezionavo, ho cominciato a partecipare a mostre nazionali prima ed estere poi. L'interesse della gente cresceva come la mia passione fino a spingermi ad una ricerca sempre più approfondita sia tecnica che storica, ricerca tutt'ora attiva. Grazie a questo nel luglio 2004 ho vinto il secondo premio al concorso nazionale dal titolo " Un fazzoletto per Ginevra", tenutosi a Barletta, organizzato dall'Unesco. Sono stata premiata a L'Aquila dalla Presidente della Provincia con una medaglia d'argento e dal Presidente dell'Unesco con un ditale d'argento e un attestato.

Il rendermi conto che il merletto a tombolo aquilano stava per essere dimenticato, è stata la molla definitiva che mi ha spinto a trasformare il mio hobby in lavoro e quindi ho aperto nel 1990 il laboratorio "Le Mani d'Oro".

È sott'inteso che questa attività si può fare solo se c'è una profonda passione, pazienza e continua creatività.

First

Pochi sanno che L'Aquila può vantare un'antichissima tradizione del merletto: il Tombolo Aquilano.

Cos'è il tombolo?

Il tombolo è un merletto lavorato su un cuscino (in aquilano "piumaccio") con i cosiddetti "fuselli", che sono bastoncini di legno attorno ai quali si avvolge il filo. Questo merletto è diffuso in tutto il mondo, ma ciò che lo caratterizza è la differente tecnica che ne identifica i due tipi: riattaccato e a filo continuo (torchon). Nel riattaccato il numero di fuselli è limitato; il filo, in genere, è un cotone di medio spessore e le merlettaie costruiscono con i fuselli una fettuccia o strisciolina che viene a formare delle volute. In un secondo momento queste fettucce vengono ricollegate dall'uncinetto. Può essere arricchito da diversi punti, ma la sua peculiarità è di usare oltre ai fuselli anche altri strumenti. Questo pizzo è chiamato "Rinascimento". Il merletto a filo continuo (torchon) ha un numero di fuselli elevato: si può dire, senza voler esagerare, infinito. Il filo usato è di lino o di seta ed è sottilissimo. A differenza dell'altro tipo, viene lavorato interamente a fuselli su disegni originali difficilmente reperibili in commercio. Il lavoro procede senza mai dover tornare sul merletto già lavorato e a questo tipo appartiene il Tombolo Aquilano. Esso si divide in due punti: Punto nuovo/ commerciale e il Punto Antico.

Punto Antico
Con questo punto è possibile realizzare il cosiddetto "ornato" che consiste nella creazione di figure quali: fiori,volute, farfalle, iniziali... La particolarità di questo punto è nel numero di fuselli da utilizzare che non è prevedibile all'inizio del lavoro; vi è, infatti, una continua aggiunta degli stessi durante la lavorazione.

Punto Nuovo/ Commerciale
Con questo punto si realizzano merletti la cui caratteristica è la simmetria e la geometricità di disegni in esso contenuti. Il numero di fuselli da utilizzare varia secondo la complessività del lavoro, ma è comunque definibile all'inizio dello stesso.

Lo scopo del mio laboratorio, è far rivivere un'antica tradizione, diffondendola il più possibile, anche attraverso l'insegnamento. Insegno in corsi regionali e privati da circa 20 anni ottenendo grandi soddisfazioni. Ma ciò che cerco di fare è dimostrare come il merletto possa essere usato diversamente dai vecchi canoni ed ecco perchè realizzo non solo lavori classici come lenzuola, tovagliati, tende, centri,ecc...a anche gioielli con filati d'oro o d'argento ai quali sono arrivata dopo anni di ricerca e di prove.

iscrizioni corsi di tombolo aquilano



Il laboratorio “Le Mani d’Oro” di M. Cristina Bravi organizza corsi di tombolo aqu


more...

scarpine arancio



prezzo:95
quantità:1



more...

Orecchini "Rosa"



prezzo:135
quantità:1



more...
Powered by: CotWeb Software House Resize siti web l'aquila | Le Mani d'Oro di Bravi Maria Cristina - P.Iva 01629240662 - C.so V.Emanuele,23 (AQ)